Home » Ara
Ara2017-08-13T16:45:54+00:00

Ara

Aspetto, caratteristiche, habitat e prezzo

L’ara è un pappagallo originario del centro e sud America. Il suo habitat ideale è la foresta, dove compie lunghi tragitti alla ricerca di cibo e acqua. L’ara comprende circa 10 specie differenti, alcune più diffuse, come l’ara ararauna, l’ara chloroptera, l’ara militare, l’ara macao, l’ara severa e altre più rare, ad esempio l’ara giacinto.

L’ara è molto apprezzato come animale da compagnia, e ciò è dovuto alla sua grande docilità, ai suoi stupendi colori e alla facilità con cui impara diverse parole. L’ara è una delle poche specie di pappagalli che riesce a sfiorare gli 80 anni di età.

I pappagalli del genere ara sono molto famosi per le loro grandi dimensioni. Le specie più diffuse raggiungono quasi il metro di lunghezza, e ciò è dovuto alla loro lunga coda. È il genere di pappagallo che necessita di una gabbia molto grande, altrimenti si rischia di rovinare il bellissimo piumaggio.

Il prezzo di una ara è variabile, ma in genere molto alto. Un ara allevato a mano costa più di 1000€, e in alcuni casi raggiunge anche i 2000€ per un solo esemplare. Una coppia riproduttiva, se si è già riprodotta con successo, può raggiungere un prezzo di 4000-5000€.

Carattere e comportamento

Un’ara appena svezzato ha un carattere molto docile. È importante però gestirlo correttamente, perché anche se per diversi anni non mostra alcun segno di aggressività, una volta raggiunta la maturità sessuale, se nel corso degli anni sono stati commessi diversi errori, il pericolo è quello di non riuscire più a gestirlo in maniera appropriata.

È abbastanza famoso per essere usato spesso nei circhi. Ciò dimostra come sia facilmente addomesticabile e come si diverta ad imparare nuovi giochi ed esercizi. È fondamentale stimolarlo ogni giorno, altrimenti si rischia di deprimerlo. In questo caso, una delle possibili conseguenze è l’autodeplumazione, una malattia da cui è possibile farlo guarire quasi unicamente con l’intervento di un esperto. Oltre a non commettere errori di vario genere, è molto importante dedicare del tempo quotidianamente.

L’ara, abitando nelle foreste, per farsi sentire dai suoi simili emette dei vocalizzi che si sentono anche a grandi distanze. Lo stesso discorso può valere anche in casa. Potrebbe facilmente dar fastidio ai vicini con i forti suoni che produce.

Alimentazione

Alimentare correttamente la vostra ara è fondamentale sia per il suo benessere generale che per il suo coloratissimo piumaggio. La mancanza di alcuni alimenti essenziali comportano un rapido deterioramento delle piume. L’alimentazione deve essere composta dagli estrusi, da molto frutta e verdura. Molto apprezzata è la frutta secca, ma considerando che contiene parecchi grassi, va contingentata.

1-2 volte a settimana possono essere integrati in una ciotola a parte, un mix di semi specifico per le ara. Va bene fornire occasionalmente anche il cibo dal nostro piatto, facendo attenzione al fatto che gli alimenti dati non siano tossici.

Gabbia

Aspetto fondamentale per la salute psico-fisica di un’ara, è una gabbia di ampie dimensioni. Le misure minime sono le seguenti: 110cm lunghezza x 80 cm profondità x 150cm altezza. Misure inferiori non consentono una completa apertura alare. Il materiale della gabbia deve essere molto resistente, altrimenti il forte becco la distruggerà in breve tempo.

È molto importante che vicino alla gabbia, o in un altro luogo idoneo, abbia una zona dove possa passare del tempo. In questa zona va posizionato un trespolo attrezzato con vari giochi e una ciotola con il cibo. I pappagalli del genere ara passano molto del loro tempo ad arrampicarsi, quindi se non volete che la loro palestra sia la casa, vi consiglio di predisporre una zona per il vostro pappagallo.